loading
news

CHINA BEAUTY EXPO 2020

La Repubblica – Intervista con Renato Semerari, CEO Intercos

CLICK HERE TO SEE THE VIDEO

Coronavirus. Campari da alcol degli aperitivi a gel disinfettante: “Avevamo già la materia prima, siamo partiti da lì”

Dall’Aperol alla lotta contro il Coronavirus. Campari, uno dei più grandi produttori mondiali di bevande alcoliche, ha deciso di utilizzare la sua “materia prima” per la creazione di disinfettante da donare agli ospedali. “Noi avevamo l’alcol ma ci mancavano i macchinari per realizzare il gel. Quindi abbiamo contattato un’azienda produttrice, la Intercos, e abbiamo iniziato una collaborazione per donare questi presidi medici a chi lotta in prima fila contro il virus”, spiega l’amministratore delegato Bob Kunze-Concewitz. “Il nostro motto è: ‘Brindare alla vita’. In questo momento vuol dire anche prendersi cura della propria salute”, conclude. Campari donerà 15mila flaconcini da 200ml di prodotto.

Ma i cambiamenti non riguardano solo le grandi aziende, anche il lavoro giornalistico si è trasformato a causa del Covid 19: stop alle interviste dal vivo e all’interazione diretta con le persone, tutto oggi avviene attraverso un computer o un telefono. Con l’inevitabile senso di distanza, l’instabilità delle connessioni e le altre novità che la vita da remoto ha introdotto nella vita di tutti: che siano videochiamate tra amici, smartworking per i lavoratori o classi online per gli studenti.

 

Coronavirus. Campari da alcol degli aperitivi a gel disinfettante: “Avevamo già la materia prima, siamo partiti da lì” – La Repubblica